.

  per la sinistra.it( 2003)

       che mille gocce diventino un fiume

PACE,  DIRITTI,   INFORMAZIONE,     DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE

HOME CHI SIAMO FILMATI AGENDA CONTATTI LINKS
. . . . . .
.

SIGNA 

.

SIGNA LA NUVOLA NERA

.

 INQUINAMENTO 2010

.

INQUINAMENTO 2009

.

INQUINAMENTO 2008

.

INQUINAMENTO 2007

.
INQUINAMENTO 2006
.

INQUINAMENTO 2005

.

CONSIGLIO COMUNALE

dal giugno 09

.

CONSIGLIO COMUNALE 2004/09

.

ATTIVITA' CONSILIARE

.

VERBALI CC

.

LEGGI E REGOLAMENTI

.

COMUNICATI STAMPA

.

STAMPA 2008

.

STAMPA2007

.

STAMPA2006

.

STAMPA 2005

.

STAMPA2003/4

.

SIGNA NOTIZIE

.

 NOBEL

.

  RENAI

.

VIABILITA'

.

PARCHEGGI

.

1

.

1

ARTICOLI

.

 Area Sinistra Toscana

.

un ponte fra ..

.

una nuova TV

.

 

.
 
.

 

.

 

.

 

 

Consiglio comunale del 25 02 08

ANDREA CATARZI CANDIDATO SINDACO DELLA COALIZIONE ABBANDONA

ANCHE RIFONDAZIONE

 Il PRC SENZA RAPPRESENTANTI IN CONSIGLIO COMUNALE

 

Comunicato stampa del 30 05 07 - Gruppo Consiliare "UNIONE PER LA SINISTRA" -

ANDREA CATARZI CANDIDATO SINDACO DELLA COALIZIONE HA ABBANDONATO LA SINISTRA E L'OPPOSIZIONE

 

A Signa abbiamo ANTICIPATO GLI EVENTI NAZIONALI: della sinistra unita, del partito democratico, della strana crisi di governo del 21 febbraio 2007 e i successivi avvenimenti.

Strane coincidenze? Combinazioni? Oppure?

 

Se volete sapere come va a finire, seguite la nostra esperienza, iniziata prima del 2004, e verificate. Nel 2004 le forze della sinistra (Per la Sinistra, Rifondazione, Verdi, Comunisti italiani) si presentarono unite alle elezioni amministrative, CON UN PROGRAMMA ALTERNATIVO, conseguendo lo straordinario risultato del 21,24%, il doppio dei consensi rispetto alla somma di quelli dei singoli partiti. La coalizione ottenne 4 seggi sui 20 del Consiglio comunale.

 

Anche l’anomalo centrosinistra signese, ben rappresentato da un gruppo di potere di poche persone, ha ANTICIPATO GLI EVENTI NAZIONALI: ha forzato l’unione della Margherita e dei Ds molto prima dei congressi di Firenze e Roma, e governa grazie ai voti della finanza locale, che gli ha permesso, con il travaso del 16% dei voti della destra, di ottenere la maggioranza. E noi lo abbiamo smascherato per quello che è, informando i cittadini, che ora conoscono nomi e cognomi del ristretto gruppo di comando.

 

Appena il “palazzo” è andato in crisi è arrivato il soccorso, con il concorso anche della segreteria e federazione provinciali del Prc (vedi sul sito www.perlasinistra.it, volantino luglio 2006, distribuito in 3000 copie: «Una grande delusione, Rifondazione abbandona la coalizione e si divide all’interno per le poltrone»). E adesso …

 

Andrea Catarzi, candidato sindaco della coalizione,

dopo un anno diventato capogruppo di rifondazione,

ha aperto il conflitto e diviso la nostra formazione,

poi ha abbandonato la sinistra e tutta l’opposizione.

 

Il Prc non ci ha ringraziato per il nostro contributo,

ora, noi, abbiamo il dovere di informare l’elettorato.

 

Sulla devastante e selvaggia urbanizzazione,

è nata la crisi di governo, che non vuole discussione,

rifiuta ogni confronto, non vuole opposizione.

ma c’è chi ne approfitta, non perde l’occasione,

la crisi ha fatto comodo per mirare alle poltrone.

 

Andrea, cambiata opinione, ha rinnegato la propria posizione,

nella seduta consiliare richiesta dalle opposizioni,

ha dichiarato di non votare a favore delle commissioni.

noi insieme ai nostri elettori chiediamo le sue dimissioni.

 

Ormai il partito è partito e in cerca della benedizione,

non è più tempo di rifondazione, ma di riconciliazione,

finite le prove, è in atto la politica dell’«Unione»,

e i “sinistri critici” avallano questa operazione:

saranno vittime sacrificate per le solite persone.

 

Gli inquilini del Palazzo temono lo sfratto,

sono preoccupati di un imminente riscatto,

sono tormentati per la perdita delle poltrone,

dall’ALTERNATIVA EMERGENTE che si propone.

 

Marcello Fiaschi - SIGNA (FI) – Web Master www.perlasinistra.it -  E-mail : info@perlasinistra.it - Capogruppo del gruppo consiliare “UNIONE PER LA SINISTRA” - E-mail: marcello.fiaschi@tin.it  –  Cell. 347 4080170 - Socio fondatore dell’ AREA DELLA SINISTRA TOSCANA

 

 per la sinistra